categoria azienda CMA System Srl
logo CMA System Srl
CMA System Srl
Domotica, Impianti elettrici, Antincendio, Illuminazione pubblica, TVCC
Domotica, Impianti elettrici, Antincendio, Illuminazione pubblica, TVCC

DOMOTICA




La CMA System Srl è un’azienda lombarda, con sede a Bollate, specializzata nell’installazione, collaudo e manutenzione degli impianti di domotica.




Nell’ampia gamma di strutture progettate dai tecnici di CMA System Srl, rientrano i seguenti impianti:



Antincendio

Rilevazione fumo e gas

Antintrusione

Controllo accessi

TVCC











Cos’è la domotica?



La domotica è una scienza interdisciplinare che si occupa di quelle tecnologie adatte a migliorare la qualità della vita in una casa, e più generalmente negli ambienti frequentati dall’uomo.


La domotica richiede l’apporto di molte tecnologie, tra le quali spiccano l’ingegneria energetica, elettronica e edile.

A cosa

Serve


  • Migliorare la qualità della vita
  • Semplificare la progettazione, l’installazione, la manutenzione e l’uso della tecnologia
  • Migliorare la sicurezza dell’edificio e dei suoi residenti
  • Ridurre i costi di gestione
  • Consentire la conversione di vecchi impianti e edifici a nuove funzioni


La domotica conferisce all’impianto elettrico un’“intelligenza” che consente di modellare il suo utilizzo nel tempo, adeguandolo alle mutate esigenze.


Il tutto senza effettuare modifiche di carattere strutturale ma intervenendo solamente sul software che lo gestisce.Le prospettive che si aprono sono infinite: attualmente, il limite della tecnologia è rappresentato solo dalla fantasia e dalla disponibilità economica.

L’impianto di

rilevamento incendio


L’impianto di rilevazione di un incendio consta di una serie di componenti, facenti parte dell’impianto antincendio, capaci di rilevare e segnalare tempestivamente la presenza di un incendio in un edificio, sia privato che industriale.


Il dispositivo di rilevamento del fumo e dei gas, tipicamente, è costituito da parti elettroniche che segnalano il fumo e le variazioni di calore in base ai fenomeni fisici, connessi al divampare dell’incendio.


L’impianto di rilevamento di un incendio trova largo impiego in ambito industriale, nei complessi residenziali, nelle strutture sanitarie e negli enti pubblici.










Impianti antintrusione e controllo accessi


In un edificio, sia privato che pubblico, l’impianto antintrusione è composto da una serie di barriere atte a difendere un bene, un’area o un insieme di persone.




I principali componenti di un impianto antintrusione sono i seguenti:

  • Centrale
  • Avviatori
  • Inseritori
  • Rilevatori di apertura, volumetrici e lineari






Per la realizzazione e l’installazione di tutte le strutture, la CMA System Srl vanta la preziosa collaborazione di aziende leader nel settore dell’impiantistica, tra cui Duemmegi automazioni, Vimar, Bticino, Gewiss e Beghelli Brain, che garantiscono all’utente il massimo della sicurezza e delle prestazioni.



Sistemi di videosorveglianza TVCC


Gli impianti TVCC, solitamente, sono impiegati per la videosorveglianza degli edifici pubblici e privati, tra cui aeroporti, complessi residenziali, banche e stazioni ferroviarie.


Con l’acronimo TVCC si intende Televisione a Circuito Chiuso, ovvero l’insieme di telecamere in grado di trasmettere un segnale ad un set di monitor o di videoregistratori controllati.


Al giorno d’oggi, gli impianti TVCC sono impiegati come sistemi di sicurezza passiva, cioè capaci di registrare 24 h su 24 e, al verificarsi di un imprevisto, di consentire alle autorità di ricostruire gli avvenimenti.


Le telecamere utilizzate dagli impianti TVCC si distinguono principalmente sulla base del sensore di ripresa, che può variare nella tipologia e nelle dimensioni.


In particolare, la dimensione del sensore è una caratteristica tecnica molto importante ai fini della qualità della ripresa. Esistono poi telecamere digitali del tipo IP, impiegate soprattutto nell’identificazione dei soggetti nei video.


In linea generale, si può affermare che per l’utilizzo civile sono molto più indicati i modelli del tipo IP, mentre per quello industriale e terziario risultano più utili le telecamere analogiche.


Impianto di

rifasamento




Il rifasamento è una pratica che consente di supplire allo sfasamento della linea elettrica, introdotto da un carico reattivo. Rifasare, in altri termini, significa fornire l’intera (o parziale) potenza reattiva elettrica necessaria ad un impianto.


Gli enti di distribuzione dell’energia elettrica hanno recentemente inserito nei propri contratti l’obbligo di rifasare gli impianti, in modo tale da ridurre gli sprechi energetici e non far lievitare eccessivamente le bollette.


Il rifasamento di un impianto elettrico di tipo industriale è un intervento tecnologico che richiede un tempo di recupero dell’investimento molto basso, di solito di pochi mesi.